VISITA DI PAPA FRANCESCO A MILANO

Tra un paio di mesi la Chiesa di Milano vivrà l’incontro con Papa Francesco, o, come si è definito fin dal primo momento in cui si è presentato alle donne e agli uomini di tutto il mondo, con il Vescovo di Roma. Tra le parole del primo discorso (che tutti ricordiamo: dal “buonasera”, al compito dei cardinali che lo hanno scelto dalla fine del mondo, alla richiesta di pregare per lui inchinandosi verso il popolo, prima di benedire, al cammino insieme Vescovo e popolo, alla scelta di presentarsi come vescovo di Roma che presiede nella carità tutta la chiesa, il tutto contornato in modo ben visibile dal vestito senza paramenti), certamente la scelta di chiamarsi Vescovo di Roma è risuonata alle orecchie come un indicazione immediata e capace di suscitare domande: perchè questa scelta? Così abbiamo imparato ad ascoltare Francesco come un pastore che suscita domande, che ci chiede di muoverci verso luoghi ancora poco definiti, ma che ci vuole comunque adulti e protagonisti e non spettatori.

Ben lungi da essere un pontificato di rottura, quello di Francesco è un pontificato di ritorno alle origini: alle fonti bibliche, al primato di Pietro in comunione con gli altri Apostoli, allo stile comunicativo della Scrittura. Proviamo, facendoci aiutare da amici autorevoli, a scoprire alcuni tratti del cammino di Chiesa che ci sta proponendo affinché la sua visita sia un’occasione significativa per la continua conversione della nostra azione pastorale.

Un sussidio per prepararsi alla visita del Pontefice

IL VIDEO DELLA SETTIMANA:

Prof Don Aristide Fumagalli:

struttura e significato dell’esortazione apostolica “Amoris Laetitia”.

2)   I coniugi Miano: prospettiva pedagocica della corporeità ed affettività nella “Amoris Laetitia”.

3)   Andrea Grillo presenta le “cose nuove” di Amoris Laetitia.

4)   A. Marescotti su enciclica “Laudato sii” di Papa Francesco.

5)   L’enciclica Laudato sì per una nuova cura della Terra.


6)   La relazione con il creato: l’enciclica Laudato si’.

7)   Luciano Manicardi presenta “Chiesa oggi alla luce della Evangelii Gaudium”.

8)   Padre Costa introduce una riflessione intitolata “Per la nuova evangelizzazione del sociale”.

9)   Una lettura pastorale dell’Evangelii Gaudium di Christian Albini

10)   Le parole del Papa alla chiesa italiana riunita nel convegno ecclesiale di Firenze

11) La congiuntura tra parole e gesti del Papa presentati da Serena Noceti, teologa, donna e laica.